Internet Marketing

Per internet marketing si intende il complesso di attività che si svolgono al fine di pubblicizzare un prodotto o un servizio sul web. Mentre il marketing esiste da sempre, l’internet o web marketing si è evoluto proprio con la rete internet, con la possibilità da parte di aziende e liberi professionisti di sfruttare anche questo nuovo canale per raggiungere i propri clienti.

Il web marketing si compone quindi di diversi strumenti, che si sono sviluppati nel corso degli anni e che comprendono il search marketing, email marketing, social media marketing, display advertising e mobile advertising.

Su questo sito scopriremo illustreremo quali sono le tecniche dell’internet marketing e in che modo riescono a soddisfare gli attori principali dell’internet marketing, che scopriamo qui di seguito.

Editori e Inserzionisti

L’internet marketing prende vita dall’incontro tra due soggetti, che possono in realtà fare parte dello stesso team. Questi due soggetti sono l’editore e l’inserzionista.

L’editore è colui che dispone o gestisce un sito web, un portale, un blog, una pagina social ecc. ed offre i suoi spazi a chi volesse promuovere la propria attività pubblicizzandosi sul sito dell’editore.

L’inserzionista, invece, è colui che desidera ottenere più visibilità sul web ad esempio pubblicizzando il proprio brand, i propri prodotti o il proprio sito web. Il compito dell’inserzionista sarà cercare i siti più adatti al proprio mercato al fine di richiedere la pubblicazione di testi o annunci pubblicitari.

Ovviamente, è scontato il fatto che il servizio dell’editore avviene in cambio di un pagamento da parte dell’inserzionista. L’unica eccezione è quella in cui editore e inserzionista sono costituiti da uno stesso soggetto, ad esempio come nei casi in cui uno scrittore utilizza il proprio sito web per pubblicizzare i propri libri, tramite testi, banner ecc.

Il successo del web marketing

Quando nacque internet probabilmente si pensava al grande successo che avrebbe avuto, ma probabilmente in pochi avrebbero scommesso sul fatto che sarebbe diventato il primo canale pubblicitario al mondo. Infatti, a partire dal 2011, negli Stati Uniti i ricavi pubblicitari di internet hanno superato quelli della televisione via cavo. Ad ogni modo, basta dare uno sguardo alle principali testate giornalistiche e ai siti delle stesse reti televisive. Sono densi di messaggi pubblicitari, di vario genere, sia automatico (remarketing) sia specifico, ovvero delle pubblicità prese in accordo con i brand pubblicizzati. Spiegheremo meglio questi concetti negli articoli del sito. Buona lettura!